Jenisch

Il termine «Jenisch» indica membri o discendenti di gruppi di popolazione di origine generalmente nomade che vivono in Europa. La caratteristica essenziale condivisa è la lingua. Dal 1997 lo jenisch (lingua jenisch) è protetto e promosso in Svizzera come lingua non territoriale. Dal punto di vista linguistico si tratta di un socioletto basato sulla lingua della maggioranza della popolazione, con parole di origine romanés, yiddish e rotwelsh; lo jenisch dispone inoltre di un lessico proprio, in parte passato nei dialetti regionali.

© 2012 Fondazione Un futuro per i nomadi svizzeri  // Informazioni editoriali